Crocetta e il PD. Ovvero il teatro dell’assurdo

Prima la guerra.

Poi la quiete dopo la tempesta e il presidente fa pace con Lupo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *