13 thoughts on “Quando andrai in pensione? Scoprilo con il calcolatore

  1. Caro Benedetto, vorrei rivolgerti una domanda riguardante la posizione di chi con l’attuale normativa pensionistica ha già maturato i requisiti per essere collocamanto in quiescenza anticipata.
    Segantamente, la questione riguarda chi fa valere già il requisito pensionistico per avere maturato il rapporto (età + anzianità) pari a 96, alla data del 31/12/2011.
    Costoro, e chi scrive e tra questi, deve obbligatoriamente andare in pensione entro il corrente anno, oppure può andare in pensione anche dopo, cioè dal 1 gennaio 2012 in poi, mantenendo il diritto acquisito al trattamento pensionistico con le vecchie norme ???
    Gradirei cortese risposta
    lucio mario Mirto

  2. Carissimo Benedetto, sono uno degli ex contrattisti assunti a tempo indeterminato l’anno scorso, vorrei farti due domande: 1) I cinque anni che abbiamo fatto (dal 1° maggio 2005 al 31/05/2010) verranno contabilizzati ai fini pensionistici oppure dobbiamo pagarli di tasca nostra? 2) Con la nuova normativa, quando andremo in pensione (tieni presente che molti di noi – io il primo – oggi abbiamo 50 anni)?
    Grazie per le tue risposte. Giuseppe Lauricella – Assessorato all’Economia.

  3. Caro Giuseppe,
    il ricongiungimento dei periodi effettuati come dipendente a tempo determinato della regione è a titolo oneroso.
    Al momento ti consiglio di aspettare in quanto stiamo verificando la possibilità che l’amministrazione possa farsi carico dal riscatto di suddetti periodi versati dallo stesso datore di lavoro a due enti previdenziali diversi (INPS e Fondo pensioni).
    Relativamente alla pensione, nel blog ho già pubblicato diversi articoli.
    La riforma Monti ha abolito la pensione di anzianità. Si può andare in pensione solo per vecchiaia al raggiungimento del 66° anno di età. A partire dal 2021 occorreranno 67 anni.
    Quindi fai un po’ di calcoli.
    Saluti

  4. Sono in dipendente regionale di anni 60,con 34 anni di anzianetà.Quando mi toccherebbe andare in pensione?.Ti ringrazio è Saluto.
    n.b.:faccio parte di quelli disgrazziati nati nel 1952

  5. Se non apportano altre modifiche alla legge dovresti andare in pensione tra 7 anni.

  6. Salve, sono Giovanni D’Addiego nato il 18 Aprile 1952, (61 ANNI), vorrei cortesemente avere delle informazioni sulla mia situazione; sono dipendente del Ministero Infrastrutture e Trasporti (Provveditorato Interregionale alle OO.PP. Puglia e Basilicata – Bari), assunto l’11 Dicembre 1979, tutt’oggi in servizio con la qualifica di assistente tecnico area II, fascia retributiva 4.
    Dall’11 dicembre 1979 ho effettuato 3 anni e 4 mesi, ricongiunti con D.P.R. 1092/73 (non di ruolo), antecedentemente ho lavorato come commerciante 3 anni e 5 mesi (ricongiunti ai sensi dell’art. 2 Legge 29/79), ho lavorato in Francia per 2 anni e 7 mesi, e fatto richiesta di totalizzazione presso l’INPDAP accolta ai sensi del Regolamento C.E. 11 n°1606/98.
    In totale al 30 Aprile 2013 ho una contribuzione di Anni 39 e 7 mesi;

  7. Per i dipendenti pubblici dal 2013 l’accesso alla pensione di vecchiaia è possibile al raggiungimento di 66 anni e 3 mesi mentre l’accesso al pensionamento anticipato è consentito esclusivamente con 42 anni e 5 mesi di contributi.
    Non mi pare che tu raggiunga questi requisiti.
    Il governo sta lavorando ad una “controriforma”.
    Vediamo cosa ne esce fuori.
    A presto!

  8. Vorrei conoscere se con la legge finanziaria regione sicilia 2015 i dipendenti delle CCIAA Siciliane sono contemplati per il prepensionamento nell’ art.54, inoltre se l’Amministrazione non ha esuberi ed eccedenze o per meglio dire non ha esuberi nella pianta organica ma esuberi nella qualifica e’ possibile andare in prepensionamento avendo i requisiti pre Fornero. Grazie per la risposta , rimango in attesa di chiara risposta come sempre.

  9. Sono un dipendente della Soprintendenza BB CC AA di Enna assunto il10\6\1980 e nato l’8\4\1957 con un anno di militare dovrei andare in pensione di anzianità anticipata il 8\11\2018. Sono giusti i miei calcoli? Posso presentare la domanda di pensione anticipata?
    La ringrazio anticipatamente per la cortese risposta.

  10. @Giuseppe
    Nel 2018 il requisito minimo è 61 anni e 7 mesi di età e 36 di contributi o 62 anni e 7 mesi di età 35 di contributi. quota 97 e 7 mesi.

  11. RICONGIUNZIONI SERVIZI PRESTATI NELLO STATO E ALLA REGIONE
    Caro Benedetto, la circolare del Ministero del Lavoro è del 16.9.15. Per fare la circolare applicativa sulla RICONGIUNZIONE DEI SERVIZI PRESTATI PRE-REGIONE, l’Inps regionale della Sicilia può farla in un minuto o in un anno o in decennio. Oggi 26.9.15. Ciao. Gaspare Barraco.Marsala.

  12. Sono un dipendente di una Azienda Sanitaria, sono stato assunto il 16/10/1979 e avrò completato 37 anni di servizio al 16/10/2016, quando potrò andare in pensione. Ho diritto a presentare la domada di pensione anticipata?, e quanto mi costerà ?
    Grazie

Comments are closed.