Crea sito

La metà dei lavoratori del pianeta guadagna solo il 6% degli stipendi globali

La metà dei lavoratori del pianeta guadagna solo il 6% degli stipendi globali
Per capire quanto ampie siano le differenze di condizioni di vita tra la parte ricca e quella povera del mondo, ma anche all’interno dello stessi Paesi sviluppati, bisogna date un’occhiata alle analisi dell’Ilo. Secondo un report dell’Organizzazione internazionale del lavoro quasi la metà di tutti gli stipendi globali viene elargita solo al 10% dei lavoratori mentre il 50% più povero del mondo riceve solo il 6,4% del totale di questi soldi. Se guardiamo le cifre relative al 20% più povero della popolazione mondiale, circa 650 milioni di lavoratori, osserviamo che guadagna meno dell’1% della retribuzione totale, una cifra che è cresciuta a malapena in 13 anni, rileva l’Ilo che ha analizzato i dati sul reddito da lavoro tra il 2004 e il 2017 in 189 Paesi. Come riporta il Guardian un lavoratore nel 10% superiore di questa classifica guadagna 6.640 euro al mese, mentre uno del 10% inferiore solo 19,5. La paga media della metà inferiore della classifica mondiale è solo di 176 euro al mese.

Tfr, lo Stato non sa dove mette i miliardi dei lavoratori che le imprese private versano ogni anno all’Inps

Circa 40 diversi capitoli del bilancio dello Stato. In queste voci, non meglio identificabili, è finito il trattamento di fine rapporto di chi non ha aderito alla previdenza complementare. Che ha di fatto complessivamente prestato al Paese circa 34 miliardi di euro in dieci anni senza saperlo e senza ricevere la giusta remunerazione o le adeguate garanzie sulla restituzione del denaro.