Crea sito

Regione, Musumeci: “Sui dipendenti la Corte dei conti conferma le nostre denunce”

La Corte dei conti conferma quello che noi abbiamo sempre denunciato. La Regione è stata, per settant’anni, un ammortizzatore sociale: spesso premiando l’appartenenza piuttosto che il merito. Con il mio governo é iniziata la cura dimagrante e punteremo solo ad acquisire quelle professionalità che mancano, indispensabili per fare della Regione un motore di crescita e di sviluppo“.

Le dichiarazioni del presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, dopo la denuncia dalla sezione Autonomie della Corte dei Conti che scrive: “La Regione siciliana paga troppi dipendenti poco qualificati e assunti con criteri non meritocratici“.

Breve commento

I fatti dicono altro

Delibera di Giunta n. 516 del 12 dicembre 2018. Piano triennale dei Fabbisogni di Personale (PTFP) 2018-2020′- Approvazione