Crea sito

Taglio cuneo fiscale, il calcolo. Quanto aumenteranno gli stipendi

Dal primo luglio arriva il taglio del cuneo fiscale introdotto con la legge di Bilancio 2020.

Iil taglio del cuneo fiscale comporta un aumento in busta paga per i lavoratori dipendenti. Per ricevere l’aumento direttamente in busta paga non sarà necessario fare alcuna richiesta. Il taglio del cuneo fiscale viene applicato in automatico: lo sconto viene trasmesso direttamente in busta paga dal datore di lavoro che svolge il ruolo di sostituto d’imposta. L’aumento in busta paga varia in base alle fasce di reddito.

Partiamo dai lavoratori che prendono tra gli 8.174 e i 26.600 euro, ovvero coloro i quali usufruiscono degli 80 euro: a questi se ne aggiungeranno 20 al mese, per un totale di 100 netti che arriveranno nelle tasche di 11,7 milioni di lavoratori. Per chi ha un reddito compreso tra i 26.600 e i 28.000 euro, dipendenti che non percepiscono il bonus Renzi, arriveranno in busta paga 100 euro in più: coinvolte 4,3 milioni di persone. Per loro il beneficio sarà di 600 euro da luglio a settembre.

Il bonus riguarderà – sotto forma di una detrazione fiscale decrescente – anche i contribuenti con redditi fino a 40mila euro

Smart working, dipendenti di Palazzo Chigi presentano ricorso contro il premier

Il personale accusa la Presidenza del Consiglio di comportamento antisindacale: i dirigenti non avrebbero negoziato le modalità di lavoro agile, violando il contratto collettivo. Nel ricorso firmato dall’avvocata Dorangela Di Stefano i sindacati se la prendono con il capo dipartimento degli Affari giuridici e legislativi Ermanno Di Francisco e chiedono al giudice di annullare i suoi ordini di servizio sullo smart working. Il giudice del Consiglio di Stato che dirige il Dagl ha ridotto la presenza fisica del personale per contenere il contagio da coronavirus e ha disposto che, durante la pandemia, «non è autorizzata la presenza in ufficio per una durata eccedente quella contrattualmente prevista». Vale a dire, 7 ore e 36 minuti per il personale dei ruoli Presidenza del Consiglio e 7 ore e 12 minuti per il personale distaccato, proveniente da altre amministrazioni.

I rappresentanti dei lavoratori accusano la Presidenza del Consiglio di comportamento antisindacale per aver sospeso gli straordinari e non aver negoziato le modalità di lavoro agile.

Coronavirus, Oms: “Il peggio deve ancora venire, la pandemia è lontana dalla fine

La pandemia non è ancora finita. Anzi, secondo l’Organizzazione mondiale della Sanità “il peggio deve ancora venire”. A dirlo il direttore generale Tedros Adhanom Ghebreyesus, nel consueto briefing sul Covid-19.

“La pandemia è ancora lontana dalla fine. La nuova normalità sarà convivere con il virus”, ha detto Ghebreyesus. Impennata di contagi nel Sud degli Usa. In Arizona quasi 4.000 nuovi casi in 24 ore, in California e Florida chiuse le spiagge mentre la Georgia proroga lo stato di emergenza fino all’11 agosto.