Crea sito

Forum Pa. L’Italia ha pochi dipendenti pubblici (il 59% in meno di quelli francesi, il 65% di quelli inglese, il 70% di quelli tedeschi) e nel 2021ci saranno più pensionati che dipendenti

Il Secolo XIX del 7 luglio 2020

“Entro il 2021 la Pa italiana potrebbe avere più pensionati che dipendenti, per il continuo calo del personale e un equilibrio fra ingressi e uscite che, nonostante lo sblocco del turnover, non è ancora stato raggiunto”, dice la relazione sui lavoratori pubblici. “A fronte di 3,2 milioni di impiegati pubblici italiani (in termini assoluti il 59% in meno di quelli francesi, il 65% di quelli inglese, il 70% di quelli tedeschi) i pensionati pubblici sono già 3 milioni. Un numero in crescita costante e destinato a salire perché i “pensionabili” oggi sono molti: 540mila dipendenti hanno già compiuto 62 anni di età (il 16,9% del totale), mentre 198mila hanno maturato 38 anni di anzianità.