Arriva un “cottarelli” per i conti siciliani

Una società per realizzare l’operazione verità sui conti della Regione e un esperto per la spending review. Il presidente Nello Musumeci ha firmato i provvedimenti di conferimento dell’incarico alla Kibernetes Srl e a Massimo Giaconia a inizio settimana.

Precedente I giri di valzer dei vertici che paralizzano la PA Successivo STATO DI AGITAZIONE ALLA REGIONE, OK DELLA GIUNTA AL RECEPIMENTO DELLE RISORSE NECESSARIE. ADESSO SI LAVORA PER IL COMPLETAMENTO DEGLI ISTITUTI CONTRATTUALI

4 commenti su “Arriva un “cottarelli” per i conti siciliani

  1. Salvo il said:

    Le scelte di questo governo regionale sono a dir poco discutibili. In un momento di crisi per le casse della Regione Siciliana piuttosto che pensare di tagliare i vitalizi si affida ad una società privata (sarebbe interessante conoscere l’entità della spesa per il lavoro che questa società effettuerà) il controllo dei conti della Regione per migliorarne l’efficienza. Alla fine, scommettiamo che chi ci andrà di mezzo sarà ancora una volta il personale?

  2. Angelica il said:

    E come mai Musumeci ha scelto proprio questa società? È stata indetta una gara o la decisione è stata presa a discrezione del governatore ? Speriamo che almeno siano bravi.

  3. Angelica il said:

    Sicuramente tutti segnalati sponsorizzati e raccomandati. Ma perché non danno questi incarichi a giovani e brillanti neolaureati?

Lascia un commento