Crea sito

La liquidazione può attendere. 200 regionali in attesa di liquidazione

Servono 23 milioni per pagare le liquidazioni.

Tanti ne avrebbe chiesti il direttore del Fondo Pensioni Ignazio Tozzo per chiudere queste pratiche ma, sembrerebbe, che al momento in bilancio non ci sia nulla.

In attesa di liquidazione ci sono anche gli ultimi dirigenti generali andati in pensione: Giovanni Carapezza e Francesco Attaguile.

Pubblicato da benedettomineo

Dirigente sindacale Cobas/Codir

Una risposta a “La liquidazione può attendere. 200 regionali in attesa di liquidazione”

  1. Non ci sono solo le liquidazioni d’oro! Ci sono anche le liquidazioni di pensionati del comparto poverissime, rispetto a quelle dei dirigenti. I quali possono permettersi di aspettare qualche mese in più, dato le pensioni favolose che hanno. Noi del comparto abbiamo la priorità su queste liquidazioni perché le nostre servono a pagare i debiti, che abbiamo accumulato con i nostri stipendi da fame, a causa dei contratti bloccati dal 2005, forse in molti dimenticato queste cose?
    Dal dicembre 2011 sono andato in pensione, ed ancora la Regione non finanzia le liquidazioni che mensilmente pagavamo nella busta paga. il Fondo Pensioni dovrebbe agire chiedendo con fermezza queste somme che la Regione a prelevato dal Fondo Pensioni privandolo di liquidità; senza aspettare la grazia divina o la fine del mondo. Ma forse a pensarci bene in cuor loro ci sperano. La liquidazione non è un regalo di nessuno! Ci spetta datecela subito!
    Buon Natale a tutti. Gaetano

I commenti sono chiusi.