Il nuovo salario accessorio e la sua distribuzione. Nuovo sistema di misurazione e valutazione della performance (breve opuscolo)

Ho predisposto una brochure che riassume quelle che sono le novità sostanziali introdotte dal nuovo contratto sul salario accessorio e sulle modalità di erogazione ai dipendenti.

La principale novità è che con il nuovo CCRL 2016-2018 il fondo (ex famp) che ora assume il nome di Ford (Fondo Risorse decentrate) viene stabilmente incrementato.

L’altra novità riguarda, poi, le estrapolazioni a monte in sede di contrattazione collettiva regionale integrativa (Aran-Sindacati), prima della distribuzione del Fondo ai dipartimenti regionali per le contrattazioni decentrate.

Si tratta, comunque, di novità i cui effetti saranno tutti da scoprire, anche se, a mio avviso, incideranno poco sull’ammontare complessivo del Fondo.

Ciò che, invece, è sostanzialmente cambiata è la modalità erogazione del salario accessorio ai dipendenti regionali per effetto dell’introduzione del nuovo sistema di misurazione e valutazione della performance che, giova ricordare, con l’approvazione del decreto Brunetta (D.lgs 150/09), non è più materia sottoposta a contrattazione decentrata ma, per legge, è materia datoriale sottoposta ad informativa sindacale.

La Regione Siciliana, con legge regionale 5 aprile 2011, n. 5, all’articolo 11, ha introdotto nell’ordinamento regionale i principi della normativa statale contenuta nel decreto legislativo 27 ottobre 2009, n. 150 in ordine alla misurazione, valutazione e trasparenza della performance.

Con il Decreto Presidenziale n. 517/gab del 20 marzo 2019 su proposta dell’Assessore regionale delle Autonomie Locali e della Funzione Pubblica è stato approvato Il nuovo sistema di misurazione e valutazione della performance organizzativa ed individuale del personale dell’amministrazione regionale siciliana.

Vi ricordo che il Cobas/Codir ha impugnato davanti al TAR il nuovo sistema di valutazione. L’udienza non è stata ancora fissata.

  • Il nuovo salario accessorio e la sua distribuzione alla luce del nuovo sistema di valutazioneSCARICA LA BROCHURE
Precedente Legge Concretezza: assunzioni e lotta all’assenteismo. Il testo pubblicato in Gazzetta. Verifica biometrica per accessi dei dipendenti della PA Successivo Navigator: ecco vincitori e idonei siciliani

Un commento su “Il nuovo salario accessorio e la sua distribuzione. Nuovo sistema di misurazione e valutazione della performance (breve opuscolo)

  1. Romeo il said:

    Ottimo lavoro Benedetto, grazie.
    “La fase della rendicontazione viene sviluppata attraverso la definizione della Relazione sulla “performance”, che deve essere adottata, validata e pubblicata sul sito istituzionale entro il 30 giugno dell’esercizio successivo a quello di riferimento”: che succede se la scadenza non viene rispettata?

I commenti sono chiusi.