Crea sito

Pensioni. Non cresce l’aspettativa di vita, l’età pensionabile rimane a 67 anni

I requisiti per l’accesso alla pensione di vecchiaia non cambieranno e resteranno pari a 67 anni anche nel 2021. La conferma arriva dal decreto del ministero dell’Economia appena pubblicato in Gazzetta Ufficiale sulla base dell’indicazione dell’Istat di una crescita di appena 0,021 decimi di anno dell’aspettativa di vita a 65 anni.